tag: Internet If Things

iNebula con Eurotech al CEBIT 2017

> pubblicato in Eventi
> il 28 marzo 2017

 

Per cinque giorni Hannover è stato il centro della galassia ICT internazionale attraverso la rassegna annuale CeBIT, combinazione di tre eventi in uno: fiera, incontri B2B e conferenze.

Il tema conduttore dell’edizione 2017 è stato denominato d!conomy-no limits, volendo così focalizzare la manifestazione sulle sul tema delle illimitate possibilità offerte dalla digitalizzazione.

Il CEBIT è la più grande fiera commerciale del mondo digitale e soluzioni di telecomunicazioni per gli ambienti del lavoro e della casa.  Il CeBIT offre ogni anno una piattaforma internazionale per conoscere le tendenze del mercato e la rete e i nuovi prodotti dal settore. iNebula è stata protagonista di alcuni momenti grazie alla partnership con Eurotech leader nella fornitura di sistemi embedded, piattaforme M2M (Machine-to-Machine) e soluzioni IoT (Internet of Things). La collaborazione è ampiamente legata all’ IOT.

Il CeBIT illustra le principali questioni salienti del business IT globale e, grazie alla struttura espositiva orientata al mercato, è perfettamente calibrato sulle esigenze dei visitatori qualificati.

I partecipanti rappresentano una vasta gamma di prodotti e tecnologie che confermano la varietà del tessuto ICT (3.000 espositori provenienti da 70 paesi).

Il cuore del programma di conferenze è costituito dalle CeBIT Global Conferences, che si terranno su tre palchi e, con più di 200 autorevoli oratori, assicureranno una visione a 360° sul mondo digitale.

Eurotech si contraddistingue per la capacità di consentire ai propri partner la costruzione di installazioni IT flessibili in grado di supportare nuovi servizi a valore aggiunto e applicazioni di monitoraggio delle attività e iNebula vanta il servizio iNebula Connect, una piattaforma distribuita e sicura pensata per comunicare e supportare  “smart object”, raccogliere, archiviare e distribuire i dati in modo intelligente con workload applicativi di elevato valore ed effettuare analisi in tempo reale, garantendo una scalabilità praticamente illimitata e la piena conformità alle normative sulla gestione dei dati. La collaborazione attiva dal 2015 ha già aperto nuove strade per lo sviluppo e la crescita di nuove soluzioni che il mercato sta maturando. 

Esempio di Architettura in cloud nata dalla collaborazione fra iNebula e Eurotech: 

architettura - inebula connect

Maggiori info sul servizio iNebula Connect. 

Interprete di riferimento delle soluzioni IoT nel mercato manufacturing italiano

> pubblicato in News, Rassegna Stampa
> il 14 marzo 2017

 

Grazie a iNebula Connect, sul mercato dal 2015, la soluzione tutta italiana per governare la complessità dell’IoT, iNebula assicura una piattaforma distribuita e sicura  per supportare “smart object”, raccogliere i dati, archiviarli e distribuirli in modo intelligente. Agli inizi del 2016 iNebula è stata anche la prima azienda a prendere parte attiva al primo progetto italiano riguardante “The Things Network” nato nella città di Milano, l’iniziativa partita da Amsterdam e replicata in diverse città del mondo, con l’obiettivo di creare una rete Open globale dedicata all’Internet of Things. E’ stata così implementata un’infrastruttura di smart city nella città di Milano, installando un gateway nella propria sede, creando un’infrastruttura aperta, partecipata da aziende private, ma anche da cittadini, che ha consentito di mettere in rete oggetti, applicazioni e dati monitorati dalla piattaforma iNebula Connect.

Gartner stima che entro il 2020 vi saranno oltre 20 miliardi di oggetti connessi e osservatori come ABI Research parlano di Internet of Everything, dove ogni aspetto delle nostre vite sarà connesso in rete. Anche in Italia si prevede che la spesa in IoT avrà un tasso di crescita pari al 20% anno su anno, e i settori più attivi risultano essere quelli del manifatturiero, dei trasporti e delle utilities. Grazie alla collaborazione con grandi player e alla continua ricerca in ambito IoT, iNebula implementa progetti e soluzioni per aziende di medie e grandi dimensioni utili a semplificare l’attuale e futura configurazione dei loro sistemi M2M/IoT, garantendo a System Integrator l’adozione di una piattaforma “as a service” su cui basare le loro proposte verticali.

Cantiere Smart

iNebula Connect consente di realizzare applicativi di alto valore, fare real time analytics, con scalabilità “quasi infinita” sui dati raccolti dagli “smart object”. Per un’importante azienda italiana che produce vetrine refrigerate per gelaterie e supermercati, iNebula  ha progettato un sistema IoT raggiunto via cloud su piattaforma iNebula e posizionata in Italia, che raccoglie tutti i dati dalle vetrine stesse, per la gestione del processo di post vendita. Un altro importante progetto è relativo al “Cantiere Smart”, che consiste nella creazione di un sistema IoT in grado di produrre notevoli migliorie nell’ambiente di lavoro “cantiere”, monitorando la posizione e le dotazioni di sicurezza dei vari operatori. L’operatore di cantiere potrà operare sia in ambiente esterno che interno e sotto il livello del suolo, avrà in dotazione apparecchiature speciali che indosserà e sarà dotata di etichette digitali di rilevamento che consentono grazie alla tecnologia LoraWan e alla piattaforma iNebula Connect di monitorare da remoto la presenza/accesso in un’area autorizzata/non autorizzata e un possibile incidente di un operatore per rilevazione della variazione di altezza/orientamento repentino.

Cesare Valenti

Cesare Valenti, Vice President del Gruppo Itway

“Pochi giorni fa si è concluso il kick-off aziendale e le aziende del Gruppo Itway, quali  Business-e, iNebula e 4Science hanno tutte presentato visione e obiettivi, che uniti allo scenario del mercato Digitale in Italia, confermano che il nostro gruppo sta investendo nella giusta direzione” commenta Cesare Valenti, Vice President del Gruppo Itway.  “Growing by Innovation” è il nuovo payoff che esprime i punti chiave della nostra strategia ed indica che solo attraverso un continuo rinnovamento sarà possibile supportare le aziende sui progetti IoT e Industria 4.0. A tale scopo, abbiamo messo in rete, a disposizione assolutamente “free”  la piattaforma iNebula Connect View https://connectview.inebula.it/ che consente la visualizzazione dei dati dei dispositivi connessi a varie reti fra cui The Things Network, SigFox, Lorriot e altre su richiesta certi di poter incentivare la cultura del Digitale e dell’Internet of Things. Vogliamo assicurare il massimo dei servizi a tutte le aziende che stanno abbracciando la Digital Transformation, e gli importanti progetti già implementati in ambito Cloud e IoT, confortano tutti i nostri investimenti”.